Edilizia Sostenibilità ITACA

Fondi Kyoto: a breve il via alla circolare ministeriale?

La Legge Finanziaria 2007 ha istituito presso la CDP Spa un fondo rotativo per il finanziamento delle misure di riduzione delle immissioni dei gas a effetto serra, finalizzate all’attuazione del Protocollo di Kyoto.

Il decreto 25 novembre 2008 del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico, pubblicato nel S.O. n. 58 alla G.U. n. 92 del 21 aprile 2009, disciplina le modalità per l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato ai sensi dell’articolo 1, comma 1110-1115, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, destinati prioritariamente:

  • all’installazione:
  1. di impianti di microcogenerazione
  2. di impianti di piccola taglia per l’utilizzazione delle fonti rinnovabili per la produzione di elettricità e calore
  • alla sostituzione di motori elettrici industriali di potenza superiore a 45kW con motori ad alta efficienza
  • all’incremento dell’efficienza negli usi finali dell’energia nei settori civile e terziario
  • all’eliminazione delle emissioni di protossido di azoto dai processi industriali
  • a progetti pilota per lo sviluppo di nuove tecnologie e di nuove fonti di energia a basse emissioni
  • a progetti regionali di gestione forestale sostenibile diretti a ridurre il depauperamento dello stock di carbonio nei suoli forestali e nelle foreste

Il Fondo potrà contare su circa 600 milioni di euro. Il Fondo è “rotativo”, in quanto alimentato con le rate di rimborso dei finanziamenti concessi.

Ai finanziamenti agevolati, di durata compresa tra 3 e 6 anni (15 anni per i soggetti pubblici), sarà applicato un tasso di interesse determinato dal Ministro dell’economia e delle finanze.

Per l’avvio del Primo Ciclo di programmazione di 200 milioni di euro dovrà essere emanata apposita Circolare applicativa del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministero dello sviluppo economico, d’intesa con la CDP Spa, dalla pubblicazione della quale decorreranno i termini (dal quindicesimo al centotrentacinquesimo giorno) per la presentazione delle domande di ammissione.

 

 Normativa
Legge Finanziaria 2007 (art. 1, commi da 1110 a 1115, L. 296/2006)

La Legge n. 296 del 27 dicembre 2006 pubblicata nel S.O. n. 244 alla G.U. n. 299 del 27 dicembre 2006, reca Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007). Prevede ai commi 1110-1115 dell’art. 1, l’istituzione del Fondo Kyoto presso la CDP Spa.
Decreto interministeriale Minambiente – MiSE 25 novembre 2008

Il decreto 25 novembre 2008 del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico, pubblicato nel S.O. n. 58 alla G.U. n. 92 del 21 aprile 2009, disciplina le modalità per l’erogazione di finanziamenti a tasso agevolato, previsti dal Fondo Kyoto.

 

Decreto Ministero dell’economia e delle finanze 17 novembre 2009

Il decreto 17 novembre 2009 del Ministro dell’economia e delle finanze pubblicato in G.U. n. 17 del 22 gennaio 2010, disciplina il tasso d’interesse da applicare sui finanziamenti da concedersi a valere sulle risorse del Fondo Kyoto.

 

Decreto Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 19 luglio 2011

Il decreto 19 luglio 2011 del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare pubblicato nel S.O. n. 185 alla G.U. n. 183 dell’8 agosto 2011, modifica ed integra gli allegati del decreto 25 novembre 2008 di disciplina delle modalità di erogazione dei finanziamenti a tasso agevolato del Fondo Kyoto.

Link utile

 

Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Chiedi Offerta

Archivio