Attualità

Regione Lombardia apripista nella rigenerazione urbana

La delibera n. 11/207 di Regione Lombardia “Misure di semplificazione e incentivazione per il recupero del patrimonio edilizio (art. 4, comma 2. L.R. 31/2014)” ha l’obiettivo di rendere più conveniente e facile il recupero di aree dismesse e la ristrutturazione e il recupero di vecchi edifici, piuttosto che costruire ex novo. “Siamo la regione apripista a livello nazionale nella rigenerazione urbana, grazie a misure che configurano per la prima volta una strategia unitaria e integrata di indirizzo”, aggiunge l’assessore Foroni. In particolare la delibera approvata oggi prevede un sistema di rilevamento e monitoraggio delle cosiddette “aree della rigenerazione“, cioè le “aree dismesse, da bonificare, degradate, inutilizzate e sottoutilizzate“, mettendo a disposizione dei Comuni anche un sistema online per la raccolta delle informazioni e per il loro continuo aggiornamento. Informazioni che serviranno anche ai Comuni stessi per predisporre le Carte del consumo di suolo de Piani generali territoriali (PGT).
Maggiori informazioni su http://www.ingegneri.info/news/ambiente-e-territorio/ambiente-la-lombardia-verso-lazzeramento-del-consumo-di-suolo/?utm_campaign=Ingegneri-Newsletter&utm_medium=email&utm_source=newsletter

I commenti sono chiusi per questo articolo.

Chiedi Offerta

Archivio