Risorse Umane

Presentato l’accordo per la reindustrializzazione dello stabilimento Indesit di Refrontolo (TV)

Nell’incontro di monitoraggio svoltosi a Venezia l’8 aprile 2013 presso la sede della Regione Veneto, L’advisor Sernet e Indesit hanno presentato al Sindacato e ai rappresentanti delle Istituzioni (Regione, Provincia di Treviso e Sindaco di Refrontolo) l’accordo di reindustrializzazione parziale dello stabilimento di Refrontolo da parte della società Sech Costruzioni Metalliche SpA e il piano industriale della stessa.

Sono dunque 84 sui 94 iniziali, i lavoratori che hanno trovato soluzione al problema occupazionale dopo la chiusura dello stabilimento avvenuta due anni fa.

 

Il piano di reindustrializzazione ha ricevuto il plauso delle parti sociali e delle istituzioni. Il sindaco di Refrontolo, Maria Grazia Morgan, ha ringraziato in particolare Indesit e Sernet dichiarando che: “In questo momento storico-economico difficilissimo è assolutamente straordinario trovare un’impresa in espansione dal punto di vista produttivo e coraggiosa nell’investire sul proprio territorio, anziché scegliere la strada della delocalizzazione, creando opportunità di lavoro per le persone che in questo territorio vivono”.

I commenti sono chiusi per questo articolo.

Chiedi Offerta

Archivio